RSS

Come far indossare la pettorina al cane?

07 giu

Nell’articolo “I vantaggi della pettorina” abbiamo visto quali sono le pettorine migliori e perchè sono preferibili al semplice collare. Quello che però succede frequentemente è che il cane non gradisca il momento in cui gli si mette la pettorina: per evitare questo bisogna abituarlo bene fin dall’inizio,senza fretta e nel modo giusto..

Prima diciamo come si mettono i vari tipi di pettorina…Partendo da quelle ad H,svedesi, ce ne sono diverse,che ora elencherò. Se ne volete comprare una per il vostro cane,è meglio se: ha due ganci di chiusura (permette anche di infilarla meglio) e 5 punti di regolazione( permette di adattarla bene al corpo del cane,che è molto importante).La prima di cui parlo non ha queste caratteristiche,se l’avete già comprata fa niente,ma sappiate che non è delle migliori…

Questa ha un solo gancio.Bisogna aprirla e farla passare prima dalla testa attraverso il buco opposto a dove si attacca il guinzaglio e poi, se la pettorina lo consente,si apre completamente,si fa passare tra le zampe anteriori sotto al torace e si aggancia.Se non lo consente(quelle con l’anello ad esempio) si fa alzare una zampa al cane e la si fa passare sotto.Poi la si aggancia. Per capire meglio potete vedere questo video.

Queste hanno due ganci.Per metterla bisogna aprirla(seconda foto), farla passare prima dalla testa,attraverso il buco opposto a dove si attacca il guinzaglio, e poi far passare il resto sotto al torace in mezzo alle zampe e agganciare i due ganci ai lati…Per capire meglio si vede bene in questo video,Minuto 2.22

Questa ne ha addirittura quattro.Ed è la più semplice da mettere,in quanto non si deve far passare la testa del cane dal buco.Basta tenere agganciato un gancio e posizionarla sul cane,agganciando anche i restanti tre.Non c’è bisogno ne di fargli alzare le zampe ne di infilarla per la testa.Di questo tipo però ce ne sono poche.

La pettorina ad Y,norvegese, è molto semplice da mettere. Sono tutte più o meno uguali in questo senso..Per esempio questa:  Oppure questa(che è fatta più o meno allo stesso modo) :  La pettorina norvegese ha un gancio laterale(prima foto) ed è molto semplice da mettere.Bisogna far passare la testa del cane nella pettorina e poi agganciare facendo passare la fetuccia sotto al torace. Ecco qui un altro video,questa pettorina è simile a quella della seconda foto.Si mettono in questo modo.

Sia per quelle ad H che per quelle ad Y,è necessario regolarle bene…Non troppo strette ma neanche troppo larghe..In genere basta che ci passino due dita,devono essere aderenti al corpo senza però stringere eccessivamente..In questo modo il cane non dovrebbe riuscire a sfilarsele. E’ più facile che si riesca a togliere pettorina di altro tipo,come quelle scapolari.

Detto questo, come abituarlo fin da subito? Dipende molto dal cane,alcuni possono essere più timorosi e metterci di più,e magari non gradire il fatto di passare la testa attraverso il buco o di dover alzare la zampa.Altri non mostrano paura e ci si mette meno ad insegnargli. In genere bisogna:

-Non avere fretta: Bisogna abiturare gradualmente il cane,quindi è meglio non uscire già dalla prima volta in cui la si infila,ma lascirla un poco,premiarlo e toglierla subito.Ci può voler qualche giorno ad abituarlo a farsela mettere senza problemi ed indossarla per un breve periodo,e se il cane è timoroso anche di più(settimane).

-Evitare di sovrastare il cane: Se ci chiniamo sul cane potremmo spaventarlo o allarmarlo,è meglio accucciarsi e posizionarsi di lato rispetto a lui,mentre mettiamo la pettorina.Bisogna anche evitare movimenti bruschi,quindi metterla con calma e senza sbattere di quà e di là il cane.

-Essere graduali: Dapprima si fa familiarizzare il cane con la pettorina,gliela si fa annusare e la si lascia un poco per terra,associandola a bocconcini e coccole. Alcune volte.Poi si insegna il cane ad infilare la testa nel buco(nel caso il tipo di pettorina lo preveda..Ed è proprio questo che molti cani non gradiscono) autonomamente.Non va obbligato,dev’essere lui stesso a farlo: è sufficente utilizzare del cibo e con una mano tenere la pettorina con l’altra tenere i bocconcini e fare in modo che il cane per prenderli infili al testa attraverso il buco.Dapprima si usa la pettorina allargata al massimo,per facilitare l’apprendimento.Questo molte volte(magari in brevi sessioni distanziate tra loro).Poi si passa ad un’altra fase: far infilare la testa al cane ed agganciare la pettorina,quindi premiare il cane e levarla subito.Infine tenerla sempre di più e nel caso il cane si agiti o cerchi di toglierla,non bisogna assecondarlo ma se si riesce bisogna distrarlo( con il mio gli avevo fatto annusare il cibo e chiesto qualche comando e si è subito abituato dimenticandosi di averla addosso) con bocconcini giochi,comandi,corse…Bisogna toglierla solo quando il cane è tranquillo ..Solo dopo tutte queste fasi(la lunghezza delle quali dipende dal cane) si può agganciare il guinzaglio e provare a portarlo un po a spasso.Dopodichè basta continuare con l’esercizio di far passare la testa nella pettorina,sia quando la si deve mettere per uscire ,sia in altri momenti della giornata,solo per esercizio.

-Comprendere i segnali che il cane invia: Se il cane è a disagio lo fa capire attraverso il linguaggio del corpo…I segnali più diffusi sono : Leccarsi velocemente il naso ,non guardare il proprietario negli occhi,immobilizzarsi,tirare indietro le orecchie,coda tra le gambe,muoversi molto lentamente,accucciarsi come per rimpicciolirsi,tremare…Se il cane fa alcune di queste cose bisogna ripartire dalle fasi iniziali e abituarlo più gradualmente,in modo che non abbia più nessun timore.Quindi quando il cane manda questi segnali è bene non insistere troppo,ma tornare alla fase precedente.. Deve mostrarsi tranquillo e rilassato…La maggior parte dei cani teme il momento della “vestizione” ma una volta indossata la pettorina non ha più nessuna paura…

_ _ __ __________________________ _ __ _

Se usate già da tempo la pettorina e il cane dà problemi,potrebbero esserci diversi motivi…Di solito è perchè lo si è abituato male e non la si mette nel modo giusto. Altrimenti potrebbe essere che il cane non gradisce la passeggiata,uscire di casa, e quindi sapendo che pettorina è = uscire, non vuole metterla,l’ha associata a qualcosa di negativo.In questo caso il problema è la passeggiata e il timore del cane.Nel primo caso invece bisogna riabituarlo. Alcuni cani addirittura corrono a nascondersi solo alla vista della pettorina e del guinzaglio. Quindi a seconda del livello di timore che ha il cane si ricomincia ad abituarlo nelle fasi descritte sopra.Se il cane ha un grande timore solo alla vista della pettorina la si lascerà a terra con dei bocconcini vicino e dentro per molto tempo(finchè il cane non si fa coraggio) senza però starci vicino,altrimenti la nostra presenza può spaventare il cane ,che penserà che gliela vogliamo mettere. Dopodichè si fa sempre la stessa cosa ma in nostra presenza,poi si chiama il cane con la pettorina in mano,poi ci si ricollega alle fasi dette sopra.Il tutto usando sempre i premi,quindi associando qualcosa di positivo, e sempre senza fretta…

Mi sembra una cosa ovvia,ma la dico comunque: la pettorina va messa solo in passeggiata,non è come un collare…non si lascia indosso al cane quando si è in casa,potrebbe dargli fastidio…

About these ads
 
1 commento

Pubblicato da su giugno 7, 2011 in Gestione

 

Una risposta a “Come far indossare la pettorina al cane?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 107 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: