RSS

Esistono davvero dei dolci..salutari?

15 Lug

Esistono. Allora non saranno granchè.. (penserai) e invece no! Sono anche molto buoni, ma in pochi sanno come e perchè farli. Sto parlando della cucina crudista. Il nome può trarre in inganno, non si tratta di torte crude, no di certo. Vediamo brevemente in cosa consiste e come si preparano questi dolci.

Senza andare troppo nel particolare, si può dire che la cottura altera gli alimenti rendendoli poco salutari. Chiaramente questo dipende anche da cosa si cuoce (una zucchina cotta è certo meglio di una pizza con wustel e patatine) e come. Il crudismo evita ogni tipo di cottura per ogni tipo di alimento, con lo scopo di mantenere le sue qualità nutritive di base, gli enzimi,le vitamine e tutto il resto. Sono ammesse tutte le lavorazioni che raggiungono questo scopo come tritare, frullare, essicare a max 42°, marinare, congelare etc etc.  I crudisti sono nella maggior parte dei casi anche vegani, per cui gli alimenti base sono sempre frutta, verdura e semi vari. Alcune sostanze, come lo zucchero, sono escluse.

Torta crudista, dal sito “My Sugar Is Raw”

Ma come si fa a creare qualcosa di buono con tutte queste restrizioni? A primo impatto puà sembrare difficile, se non impossibile. Lo pensavo anche io, quando per la prima volta sono venuta a consocenza di questo stile di vita. Ma ho poi avuto modo di ricredermi: non mi alimento così al 100%, ma di ricette ne ho provate e ne provo parecchie! Riguardo ai dolci, si possono fare ottimi gelati, ghiaccioli, torte fredde, piccoli dolci (come bon bon, biscotti, barrette, pasticcini) o dolci al cucchiaio, e molto altro. Il tutto si può mangiare in quantità, senza appesantirsi e senza preoccupazioni per la linea e la salute. Non importa se condividi o meno i principi del crudismo e del veganismo: ti invito a provare in ogni caso le ricette 🙂 E come al solito farò riferimento ad alcuni libri sull’argomento. Il più recente è Dolce e Crudo , di cui riporto il banner qua sotto  (clicca per leggere la presentazione ufficiale, scaricare l’estratto e capire meglio di cosa si tratta) Conosco una della autrici, Lucia Giovannini, tramite Facebook e posso assicurare che si tratta di un ottimo acquisto, specialmente per chi non conosce il crudismo.

Un’altro libro molto bello riguarda un tipo di dolce più specifico: il cioccolato. Anche qui riporto il banner che rimanda alla presentazione ufficiale di Il cioccolato che fa bene!


Sperando di averti incuriosito… per domande o qualsiasi cosa, commenta pure qui sotto ^_^

Annunci
 
3 commenti

Pubblicato da su luglio 15, 2013 in Altro

 

3 risposte a “Esistono davvero dei dolci..salutari?

  1. luna

    luglio 16, 2013 at 2:00 pm

    Il tuo blog e’ molto interessante grazie ! Ho un problema con la mia maltesina di 11 mesi , ho paura che sia stata vittima di traffico illecito di cuccioli , in quanto me l’hanno data che aveva appena un mese…. all’inizio era un caratterino dolce ma risoluto , ora se le fai qualche cosa ke nn desidera non solo ringhia ma si gira e ci morde……. la tolettatura e’ praticamente impossibile, e se ti avvicini , per coccolarla avvolte si avventa e morde sul viso ! non so che fare , mi puoi aiutare ?

     
    • cinziaxx

      luglio 17, 2013 at 6:43 pm

      Ciao:D cercherò di aiutarti…
      in effetti un mese è pochissimo, l’hai presa da un allevamento?.. E’ possibile che il comportamento sia dovuto a quello( i primi mesi di vita sono importanti) , poi voi magari involontariamente l’avete rinforzato. Dovete capire dove sbagliate nel comportarvi con il cane, tendendo presente che ogni volta che ringhia e morde ottenendo di essere lasciata in pace, rafforza questo suo comportamento. Cioè se un cane ringhia e vede che funziona, lo rifarà sicuramente se gli ricapita la situazione.Detto questo, non vuol dire che dovete sgridarla o punirla. Le cose sono due: capire perchè è così infastidita da voi (escludendo prima di tutto problemi di salute) e provare a intervenire di conseguenza.. Potrebbe interessarti questo articolo https://uominiecani.wordpress.com/2011/12/28/quellosso-e-mio/ anche se non è il tuo problema specifico. Per la tolettatura di solito si usa del cibo e si abitua il cane molto gradualmente ad essere accarezzato e toccatto in tutto il corpo (mentre gli si da il cibo con la’ltra mano), ma ci vuole tanto tempo e pazienza e biosgna sapere come fare. Se la situazione è così come dici, che ormai addirittura vi morde in faccia, io mi rivolgerei ad un educatore cinofilo..Ti posso dire quello che NON funziona: imporsi e sgridare il cane, tentare inutilmente anche quando sai che ringhierà (come ho detto, rinforza solo il suo comportamento), ignorare i suoi avvertimenti sperando che si calmi. L’ideale invece sarebbe: evitare per un pò tutte le situazioni in cui potrebbe ringhiare o peggio mordere, abituarla gradualmente ad essere avvicinata e toccata senza problemi (prima da voi, poi anche dagli sconosciuti) tramite premi ad es in cibo, imparare a capire il linguaggio del corpo del cane (per fermarsi ancora prima che inizi a ringhiare, potrebbe esserti utile questo libro http://www.ilgiardinodeilibri.it/libri/__segnali_calmanti.php?pn=4013 ), cambiare atteggiamento nei suoi confronti (se questo contribuisce al suo comportamento) etc etc. Dipende dal cane, dipende da voi, ecco perhcè un educatore sarebbe la soluzione migliore! Anche se credo che il problema sia risolvibile.. DImmi se hai altri dubbi domande o vuoi consigli piu specifici. A presto:)

       
      • luna

        luglio 18, 2013 at 6:17 am

        Grazie Cinzia , proveremo come ci hai suggerito ! Strada facendo se mi si presenteranno problemi , ti faro’ sapere per avere tuoi consigli ! Buona giornata

         

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: